Precedentemente c'era vacanza-abruzzo.it, ora invece c'è case-vacanze-abruzzo.it.

Vacanze in Abruzzo: la scelta completa

Meno affollata della vicina Umbria, e più economica del Lazio o delle Marche: l'Abruzzo è il segreto meglio nascosto dei turisti italiani, come di quelli stranieri, che sono interessati a una esperienza di viaggio più autentica... e meno inflazionata.

I perché dell'Abruzzo

L'automatica associazione "Abruzzo=Parco Nazionale" (del resto, è il più antico d'Italia) forse fa più male che bene alla regione del centro Italia. Questo perché nella mente dei più distratti, l'Abruzzo diventa sinonimo di luogo selvaggio e poco popolato. Se sicuramente è così nelle zone interne al Parco, non bisogna dimenticare che la regione non offre solo montagna e paesaggi incontaminati.

  • Il mare: la costa abruzzese è tutta da scoprire! Da Martinsicuro a San Salvo, da Tortoreto Lido ad Alba Adriatica è tutto un susseguirsi di località per tutti i gusti, dalle più isolate a quelle più modaiole.
  • La storia: Roccascalegna, Santo Stefano di Sessano, Barrea, Elice... solo alcuni degli stupendi borghi di epoca medievale, quasi tutti inalterati nel corso dei secoli, che è possibile visitare e fra i cui vicoli si può vivere un'esperienza da "macchina del tempo".
  • Le metropoli: Pescara, certo, ma anche Sulmona, Chieti, Vasto o Teramo: l'Abruzzo è anche una regione moderna, che offre tutte le comodità della contemporaneità insieme a musei di pregio, una vita culturale insolita e un calendario di iniziative affollato di eventi.

Da non perdere in Abruzzo

Per chi visitasse questa zona d'Italia la prima volta, questi sono gli imprescindibili:

  • Il castello di Rocca Calascio, usato come set naturale in molti film.
  • Sciare a Campo Felice, località montana molto amata dai turisti.
  • Impressionarsi davanti alle Grotte di Stiffe o le Cascate del Verde.
  • Bere dalla fontana delle 99 cannelle!